Parrucche: come indossarle in poche semplici mosse?

Come indossare le parrucche in pochi semplici gesti? Chiediamo consiglio al nostro stylist!

Mettere la parrucca per la prima volta può sembrare un gesto facile, in realtà serve un po’ di esperienza per posizionarla nel modo corretto e più naturale, per questo chiediamo consiglio ad un esperto stylist.

Come indossare le parrucche in poche mosse?

Per prima cosa è opportuno sottolineare che non tutti portiamo la parrucca nello stesso modo, la posizione può variare, infatti, in base alla linea naturale dell’attaccatura della persona ma ci sono delle regole base da seguire che sono universali.  Ecco i vari step da seguire!

  1. Indossa una retina. Questo step preliminare è utile solo se si hanno capelli originari da preservare, ossia se sono in crescita, si consiglia di indossare una retina per proteggere cuoio capelluto e capelli dall’attrito con la calotta interna della parrucca.
  2. Regola la parrucca internamente. Molti modelli di parrucche sono dotati di micro-regolazioni interne che permettono una sistemazione perfetta per il vostro cuoio capelluto e per il massimo comfort. Si consiglia di provare diverse regolazioni per trovare quella corretta, infatti, qualora fosse troppo larga, potrebbe muoversi e spostarsi, se invece fosse eccessivamente stretta, potrebbe provocare un forte fastidio alla testa e causare problemi di circolazione. Nel caso in cui abbiate una parrucca capelli creata sartorialmente per voi questo step non è necessario in quanto fatta su misura.
  3. Metti la parrucca. Una volta effettuati gli step precedenti è giunto il momento di indossare la parrucca. Prendi con le dita le due linguette laterali che normalmente si devono posizionare sopra le orecchie e infilala dall’alto al basso in maniera delicata. Sistema bene la parte frontale assicurandoti che l’attaccatura sia in sovrapposizione con quella naturale e non sia eccessivamente avanti o indietro.
  4. Ravviva la tua parrucca e via! Qualora fosse una parrucca in fibra, non è necessario acconciare i capelli ma ravvivarli con le mani o un pettine a denti larghi, se invece avete una parrucca in capelli naturali, potete procedere a pettinarla e acconciarla come preferite. In entrambe le tipologie è consigliabile applicare sulle lunghezze un prodotto condizionante per proteggerle dagli agenti esterni.

Seguendo questi semplici consigli sarà facile indossare la propria parrucca in maniera naturale! Non resta che provare!