Protesi capelli: 7 consigli per acquistarne una nuova

È giunto il momento di cambiare la protesi capelli? Ecco qualche semplice consiglio per non sbagliare!

La protesi capelli nel tempo può deteriorarsi e rovinarsi, ecco perché nonostante le riparazioni è necessario sostituirla. Ordinare un infoltimento nuovo non è mai una scelta semplice, perché questa negli anni è diventata una parte del proprio corpo e s’indossa con disinvoltura in ogni circostanza. Spesso subentra nella persona la preoccupazione di non riuscire a trovare la protesi capelli adatta e che la precedente sarebbe stata sempre più comoda e adatta, e si tende così a rimandare l’appuntamento continuando a tamponare con piccole riparazioni e aggiustamenti. Per prima cosa ogni nuovo infoltimento dev’essere aggiustato sulla testa e confezionato su misura, all’inizio è normale che sia da sistemare prima di indossarlo con tranquillità. Ecco 7 consigli utili per indossare la protesi capelli adatta:

  1. Non aspettare troppo a lungo –> si consiglia di non attendere che l’infoltimento si rovini in maniera visibile per ordinarne uno nuovo, onde evitare situazioni che potrebbero creare disagio.
  2. Giocare d’anticipo –> pianificare un nuovo acquisto è il modo migliore per non trovarsi all’ultimo momento con la protesi capelli da sostituire e compiere una scelta affrettata. Si suggerisce per questo di rivolgersi a un centro specializzato per ordinare l’infoltimento.
  3. Essere graduale –> prima di indossare la protesi capelli in eventi particolari e importanti, si consiglia di portarla in maniera graduale quotidianamente. Il tempo aiuterà la persona ad abituarsi al nuovo infoltimento e accrescere la sicurezza e naturalezza nell’indossarlo.
  4. Semplicità –> scegliere un taglio semplice e che richiede una manutenzione non complicata è la decisione migliore per evitare di utilizzare prodotti per capelli e apparecchi che nel tempo potrebbero opacizzare o rovinare la fibra della protesi capelli.
  5. Sperimentare –> ogni protesi capelli richiede un certo tipo di ancoraggio, inoltre, anche la persona stessa sperimentando vari tipi di nastri biadesivi o colle potrebbe preferire un metodo all’altro, per cui non si deve temere di provare diversi sistemi.
  6. Essere ligio al dovere –> effettuare un’accurata pulizia di protesi capelli e cuoio capelluto è fondamentale per indossarla senza preoccuparsi che possa muoversi o creare irritazioni cutanee fastidiose e da curare. Più cura si avrà e più a lungo durerà l’infoltimento.
  7. Fidarsi –> fidarsi del consiglio dell’esperto in fase di scelta e ordinazione della protesi capelli, poiché uno specialista conosce alla perfezione materiali, ancoraggi, sistemi adesivi e altro e sarà in grado di individuare l’infoltimento con le caratteristiche più corrette per lo stile di vita e abitudini della persona. Inoltre, potrà rispondere a ogni domanda e chiarire possibili dubbi sull’argomento.

Infine, sentirsi a proprio agio con la protesi capelli è l’obiettivo primario per permettere una qualità della vita migliore, ecco perché il momento della scelta non dev’essere affrettato ma ponderato seriamente, in quanto si tratta di un’integrazione che accompagnerà la persona quotidianamente per diversi anni.

 

Photo Credit: oroscopo.virgilio.it