Quali sono le cause e i rimedi dei capelli secchi?

Perché abbiamo i capelli secchi? Come porvi rimedio? Chiediamo consiglio al nostro esperto!

Sappiamo veramente quali sono le cause dei capelli secchi e come curarli? Scopriamo assieme perché è importante non sottovalutare questo problema!

I capelli secchi compaiono in condizione di insufficiente irrorazione di secrezione sebacea del capello.

I capelli secchi possono essere connotati da alterazioni del diametro del fusto, delle fibre e dalla formazione di anse e nodi. Le tanto conosciute “doppie punte” sono filamenti del capello che, non protetto dal sebo, si apre. La condizione di secchezza dello stelo è causata dalla difficoltà di una rapida azione lubrificante, nonostante si possa essere anche in presenza di un mantello idrolipidico grasso.

I capelli secchi appaiono ruvidi (squama ruvida), opachi e difficilmente disciplinabili. In alcuni casi, al problema dei capelli secchi si possono associare infiammazioni cutanee.

Quali sono le cause dei capelli secchi?

Tra le cause più note dei capelli secchi vi sono:

  • Lavaggi poco frequenti o poco adeguati al tipo di capello;
  • Utilizzo di piastre o arricciacapelli per acconciature estetiche;
  • Uso di shampoo troppo aggressivi e sgrassanti;
  • Tinta, permanente e stiratura chimica;
  • Inquinamento ambientale;
  • Raggi UV, acqua salata e cloro.

Come rimediare al problema dei capelli secchi?

La soluzione in molti casi è cosmetologica, ossia modificando le modalità e la frequenza dei lavaggi e/o applicando lozioni adatte. Si consiglia l’utilizzo di shampoo non aggressivi e sgrassanti poiché potrebbero rimuovere tutto il sebo necessario al capello, e l’applicazione di cheratine naturali, sia sul cuoio, al fine di nutrire i capelli appena nati, che sui capelli. Si sconsiglia l’uso di balsami commerciali che possono contenere silicone che, impermeabilizzando il capello, impedirebbe successivamente l’assorbimento dei prodotti curativi.

Qualora il problema non dovesse risolversi, si consiglia di contattare un esperto per un consulto e uno studio del caso poiché l’inestetismo potrebbe essere dovuto ad un problema circolatorio del cuoio capelluto.