Quanto costa un trapianto di capelli?

Una delle domande più ricorrenti relativamente al trapianto è proprio il costo per l'esecuzione dell'intervento. Vediamo insieme modalità di esecuzione, risultati attesi e costi relativi.

Hair Center – Prontocapelli da oltre 30 anni è punto di riferimento nelle provincie di Rovigo, Ferrara e Bologna per le soluzioni contro la caduta dei capelli. Il fondatore – Giulio Soffiato – afferma “Sin dal 1979 ci occupiamo di trapianti di capelli, l’evoluzione delle tecnologie ha portato sino ad oggi risultati eccezionali anche in questo campo permettendo il trapianto monobulbare al fine di ottenere un effetto assolutamente naturale a costi contenuti” – continua – “i soggetti colpiti dalla calvizie sono ancora piuttosto dubbiosi sugli effetti del trapianto, forse anche a causa degli interventi non proprio ben riusciti su personaggi famosi, politici e conoscenti”.

Grazie alla preziosa consulenza offerta da Hair Center – Prontocapelli verranno affrontati diversi temi riguardanti gli interventi di trapianto di capelli potendone ricavare anche i costi di massima.

Chi può sottoporsi ad un trapianto di capelli e sino a quale età è consentito?

Il primo passo da muovere verso il trapianto di capelli è proprio quello di valutare lo stadio di avanzamento della calvizie al fine di valutare attentamente se vi sia una folta zona offerente stabilendo l’esatta quantità di capelli da trasferire. Ponendo come prima condizione lo stato di buona salute, non vi sono limiti di età di alcun tipo. Il consulente, soprattutto nei casi di soggetti giovani, dovrà avvertire che il percorso di caduta dei capelli potrebbe non essersi ancora arrestato e pertanto considerare un ulteriore intervento futuro.

Chi eseguirà il trapianto di capelli?

Il consulente tricologo ha la possibilità di consigliare il miglior professionista in grado di eseguire quella determinata tipologia di trapianto. In particolare ogni medico chirurgo potrebbe eseguire l’intervento anche se è bene affidarsi a chirurghi estetici specializzati in trapianti di capelli.

Quali garanzie vengono offerte sul risultato?

Generalmente un bravo professionista chirurgo non esegue un intervento se non è sicuro del risultato e per questo motivo non è sempre consigliabile il trapianto per tutti i soggetti.

Dopo il trapianto, i capelli cadono ancora?

Dopo l’intervento, fino a 90 giorni, è possibile che alcuni capelli trapiantati cadano per favorire la ricrescita di capelli nuovi più forti. In questo caso è opportuno considerare il normale ciclo del pelo.

L’intervento viene eseguito in anestesia?

Nessun tipo di trapianto causa dolore durante l’esecuzione grazie all’anestesia che viene somministrata da un medico anestesista in grado di coprire tutta la durata dell’operazione. Se l’intervento viene eseguito in una struttura medica autorizzata verranno rispettati anche tutti i canoni igienici necessari a limitare qualunque tipo di problema legato anche a possibili infezioni.

Quanto costa il trapianto?

A seconda del tipo di intervento vi sono diversi costi che dipendono sostanzialmente dall’ampiezza della zona da rinfoltire e dal personale impiegato nel trapianto. In genere per una zona uguale agli Stage IV, V, VI, e VII è possibile prevedere un’equipe medica composta da 5-6 professionisti: chirurgo, anestesista, assistente e due o tre biologhe addette al sezionamento della striscia di prelievo. In questi casi il costo può variare da 4/5 mila € sino ad un massimo di 8/10 mila € a seconda del risultato desiderato. Costi più bassi devono sicuramente accendere un campanello di allarme sull’affidabilità della proposta.

Hair Center – Prontocapelli, all’interno della campagna di salute e prevenzione dei capelli offre gratuitamente consulenze anche in merito a risultati, costi e benefici di un ipotetico intervento.