Rimedi naturali per i capelli secchi

Tutti i segreti per risolvere il problema dei capelli secchi con rimedi naturali!

Uno dei problemi più diffusi per le donne sono i capelli secchi e sfibrati. Lo smog, gli agenti atmosferici, ma anche i trattamenti a cui li sottoponiamo, sono tutte cause dell’indebolimento della struttura del capello stesso. Come provvedere quindi a rigenerare le nostre chiome in un modo che sia al tempo stesso efficace e low-cost? Semplice! Ricorrendo a rimedi naturali e di facile applicazione anche tra le mura domestiche.

Vi proponiamo qui di seguito alcune soluzioni per donare una nuova vita ai vostri capelli solo utilizzando ingredienti che sono già presenti nelle vostre dispense e nei vostri frigoriferi.

  • MASCHERA NUTRIENTE ALLA BANANA: mescolate la polpa di una banana con un paio di cucchiai di olio di mandorle dolci e di olio d’oliva. Le proprietà fortificanti dell’olio di mandorla, quelle nutrienti dell’olio d’oliva e quelli vitaminizzanti della frutta schiacciata, formeranno una vera e propria bomba di energia per i vostri capelli. Dopo averlo distribuito uniformemente sulla vostra testa, aiutate il composto a penetrare ovunque pettinandovi con un pettine dai denti larghi. Lasciate la maschera a riposare ed agire per circa 10-15 minuti, dopodiché lavatevi i capelli con shampoo e balsamo come vostra abitudine.
  • MASCHERA ALL’UOVO E YOGURT: questa maschera si può ottenere mescolando 5 cucchiai di yogurt, un albume e il succo di mezzo limone. L’uovo è sempre stato un rimedio contro i capelli secchi fin dall’antichità, lo yogurt è il veicolo giusto per far sì che le proprietà nutritive attecchiscano al capello mentre il succo di limone fornisce proprietà vitaminizzanti e rigeneranti. Una volta ottenuto il composto, distribuitelo sui capelli umidi e lasciatelo agire per circa 15 minuti avendo l’accortezza di avvolgere i vostri capelli in un asciugamano. Dopo il periodo di posa, lavatevi i capelli come di consueto.
  • MASCHERA ALL’ARGILLA: rivolgetevi alla vostra erboristeria di fiducia per preparare questa maschera. Vi serviranno infatti 2 cucchiai di argilla rosa, 2 cucchiai di acqua di pompelmo e 2 cucchiai di olio di buriti. Mescolate dapprima l’argilla con l’acqua di pompelmo; una volta ottenuto un composto denso aggiungetevi l’olio. Questa maschera è estremamente efficacie in quanto le proprietà minerali che contiene permettono di riossigenare i vostri follicoli, per un risultato visibile sin dalla prima applicazione. Anche in questo caso mettete in posa la maschera sui capelli umidi e lasciate riposare per 20 minuti, indossando un cuffia da doccia, per non disperderne le proprietà ed ottenere un effetto d’urto.

Se invece oltre ad avere i capelli secchi avete anche le doppie punte, vi consigliamo di nutrire i vostri capelli con gli oli essenziali. Quelli più efficaci per i capelli secchi sono la camomilla romana, la salvia sclarea, la lavanda e il geranio. Ma come usarli? Anche in questo caso vi consigliamo due modi per poterli applicare: mescolandone 3-5 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di shampoo delicato da applicare normalmente sui capelli oppure, per un effetto intensivo, vi suggeriamo di coccolarvi con un impacco all’olio caldo. Questo ultimo di ottiene mescolando 10-12 gocce dell’olio essenziale scelto a 5 cucchiai di olio di jojoba caldo; dovete distribuire uniformemente il tutto sui capelli con un pettine a denti larghi e lasciarlo agire il tutto per circa un’ora prima di sciacquare con acqua fredda.

Ce n’è un po’ per tutti i gusti e per tutti le chiome, non vi resta che provare quale di questi trattamenti fa al vostro caso, senza rischiare di danneggiarvi con i componenti chimici, nemici del benessere del capello.

Photo Credit: Insubordination via photopin (license)