Alimentazione bilanciata per avere capelli sani!

L’alimentazione influisce sul benessere della nostra chioma! Come avere capelli sani?

L’alimentazione sana è uno dei requisiti per garantire una chioma in salute. Per avere capelli sani s’inizia dalla tavola!

Una dieta alimentare bilanciata permette al nostro organismo di assumere le sostanze nutritive sufficienti per svolgere tutte le funzioni vitali, tra cui il continuo ricambio della capigliatura e lo sviluppo del ciclo di crescita del capello.

Nei paesi occidentali l’aumento dei casi di calvizie può dipendere anche da mancanze alimentari dovute ad uno stile di vita non sano in cui si consumano eccessivamente pasti fugaci con cibi raffinati e privi di vitamine fondamentali e questo può influire negativamente sulla nostra chioma.

Quali sono le sostanze di cui non si può fare a meno e dove trovarle?

Vitamine B

Mantengono in equilibrio il metabolismo del follicolo pilifero e devono essere assunte costantemente poiché scarsamente prodotte dal nostro organismo. Tra queste vi sono: la vitamina B1 (tiamina) che permette al capello di crescere sano e forte; la vitamina B2 (riboflavina) è fondamentale per la produzione della cheratina; la vitamina B3 (niacina) risulta indispensabile nei processi di ossidoriduzione; la vitamina B5 (acido pantoteico) è considerata la sostanza per eccellenza anti-caduta e anti-incanutimento; la vitamina B6, invece, favorisce l’assimilazione e l’utilizzo degli acidi grassi e delle proteine; la vitamina H (biotina) ottimizza il metabolismo lipidico e delle proteine.

Queste vitamine si possono trovare in cibi come: frutta secca, carne rossa (in particolare il fegato è ricco di vitamina B2) e bianca (come il petto di pollo), piselli, uova, pesce, ed altri alimenti.

Vitamina C

Utile per il potenziamento del sistema immunitario e dei processi metabolici ed enzimatici del nostro corpo. Inoltre, contrasta i radicali liberi anche a livello del follicolo pilifero. Si può trovare in frutta e verdura fresche, specialmente negli agrumi e nei kiwi.

Ferro

Costituisce la struttura della cheratina del capello. Ha azione antiossidante ed è fondamentale per la sintesi dell’emoglobina, degli acidi nucleici e del collagene. Si può assumere attraverso: carne (preferibilmente rossa), legumi, crostacei e vino rosso.

Zinco

Anch’esso importante per la costituzione della cheratina del capello, stimola il sistema immunitario e contrasta uno dei radicali liberi più pericolosi per la chioma, l’anione superossido. Inoltre, è in grado in parte di contrastare la 5 alfa reduttasi, colpevole del conseguente diradamento dei capelli.

Rame

Oligoelemento prezioso per il benessere dei capelli, stimola la formazione della cistina, costituente la struttura cheratinica della chioma. Contribuisce all’uso della tiroxina che produce la melanina e da colore alla nostra capigliatura. Tra le fonti naturali si può trovare: nel pesce, nella frutta secca, nei cereali e legumi.

Il benessere della chioma inizia da una corretta alimentazione perché noi siamo ciò che mangiamo!

Qualora si dovesse notare un cambiamento di densità o della struttura dei capelli, è importante monitorare la situazione e chiedere il parere di un esperto per capire quali possono essere le cause.