Attenzione a quale parrucchiere scegliete!

Siamo sicuri che tutti i parrucchieri siano in grado di svolgere professionalmente il proprio lavoro? Scegliamo accuratamente il parrucchiere al quale ci rivolgiamo al fine di evitare danni irreparabili ai capelli!

A seguito della visione di un rilevante servizio proposto dalla trasmissione Le Iene, anche il blog Caduta dei Capelli ha deciso di dare risalto alla notizia.

Una malcapitata ragazza si è recata presso un parrucchiere per eseguire una decolorazione dei propri capelli e ne è uscita con un problema enorme che difficilmente riuscirà a risolvere (vedi link video).

Ad onor di cronaca è doveroso specificare che i presunti “professionisti della bellezza” sono sembrati piuttosto improvvisati e concentrati principalmente sul fornire giustificazioni circa prodotti utilizzati che erano di origine italiana e pertanto conformi alle normative.

Talvolta questo non basta e se mettiamo in gioco un bene così importante come i capelli è opportuno rivolgersi a professionisti affermati nel settore. 

Tutti i prodotti utilizzati possono essere dannosi per i capelli e il cuoio capelluto, però se utilizzati secondo le tecniche più attuali permettono di ottenere tutti gli effetti desiderati.

I tempi di posa e le modalità di utilizzo sono fondamentali per la buona riuscita di un trattamento, però modificando questi parametri o mescolando prodotti senza conoscerne gli effetti, potrebbero insorgere gravi problemi ai capelli.

Il caso della ragazza presentato a Le Iene, è piuttosto grave, tanto da aver coinvolto anche il cuoio capelluto con un’ustione piuttosto estesa che ha compromesso la ricrescita dei capelli nella zona colpita.

Scegliere un buon parrucchiere è come scegliere un buon medico e in caso di danni ai capelli è opportuno rivolgersi a Centri Tricologici.

Photo Credit: narice28 via photopin cc