Come preparare un riflessante capelli castani

Uno dei prodotti più utilizzati per coprire temporaneamente i capelli bianchi è il riflessante. Dura solo pochi lavaggi e ha il potere di scurire i capelli oppure creare dei riflessi. Vediamo insieme come creare un riflessante per capelli castani.

capelli bianchi sono un problematica comune per moltissime donne, che solitamente ricorrono alla colorazione per conservare il loro colore naturale oppure osare con nuove colorazioni. Per mascherare la ricrescita solitamente vengono usati prodotti come la tintura permanente, semi-permanente o temporanea, lo shampoo colorante, la mascara, le mechès e il riflessante.

Quest’ultimo è possibile prepararlo direttamente da casa (per capelli castani)  utilizzando ingre­dienti naturali come il mallo di noce in polvere e lo yogurt magro. Il procedimento è molto semplice.

  • Versare in un ciotolino 50 gr di mallo di noce in polvere aggiungendo acqua calda per ottenere una pasta morbida.
  • Aggiungere due cucchiai di yogurt amalgamando il tutto.
  • Applicare il composto sui capelli non bagnati e lasciarlo riposare per circa 60 minuti sulla testa.
  • Risciacquare accuratamente.

Il mallo possiede ottime proprietà coloranti, stimola il capello ad essere più lucente e brillante, ed è efficace soprattutto sui capelli castani. Un metodo naturale e originale per tingere i capelli, prima di farlo però è sempre bene rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia per valutare assieme la soluzione migliore per i vostri capelli.