Consigli per una corretta igiene dei capelli

Scopriamo alcuni consigli su come lavare correttamente i capelli!

Lo shampoo è un passaggio fondamentale nella corretta igiene dei capelli; un lavaggio ben eseguito ed accurato aiuta a prevenire numerosi disturbi della cute, ed aiuta ad mantenere i capelli morbidi, voluminosi ed elastici.

Vediamo dunque quali sono i passaggi fondamentali per una pulizia ben fatta.

Prima ancora di bagnare i capelli è bene spazzolarli a modo, per districare tutti i nodi ed agevolare il movimento della dita nella fase successiva.
In secondo luogo bisogna bagnare completamente il cuoio capelluto, ed in modo uniforme; molto importante è anche la temperatura dell’acqua che non deve essere troppo calda per non sfibrare i capelli.

Parte del successo del lavaggio dipende anche dal tipo di shampoo utilizzato: uno shampoo di buona qualità non deve essere troppo aggressivo, ma riparare i danni al fusto e disciplinare i capelli.
Lo shampoo inoltre non deve messo direttamente nella testa, ma stemperato con l’acqua sulla mano, quindi applicato uniformemente per tutta la lunghezza dei capelli.

Il massaggio praticato sulla testa è molto importante: infatti non solo serve ad eliminare tutte le impurità, ma aiuta a riattivare la circolazione sanguigna, portando ulteriori nutrimenti ai capelli.
Una corretta esecuzione risulta quindi fondamentale: meglio partire dalla fronte verso la nuca, mantenendo i polpastrelli uniti ed eseguendo piccoli movimenti circolari con i polpastrelli senza sfregare con le unghie.

Altro punto critico il risciacquo che deve avvenire anch’esso in abbondante acqua tiepida.
Per pulire a fondo i capelli bisogna eliminare ogni traccia del prodotto su tutta la lunghezza, sempre partendo dalle radici verso le punte.

Se si vuole procedere invece con un balsamo o una maschera nutriente meglio distribuirli solo nelle punte, aspettare quattro o cinque minuti, quindi risciacquare velocemente, lasciando qualche residuo del prodotto, che continuerà ad agire e a nutrire i capelli.