Consigli utili per la salute dei capelli: il lavaggio capelli

Il lavaggio è uno degli atti principali per prendersi cura adeguatamente della propria chioma, ecco qualche consiglio utile per mantenerla bella e in salute.

Non tutti sanno che effettuare il lavaggio capelli nel modo corretto è uno dei gesti fondamentali per preservarne la salute e bellezza. Ci sono quindi delle semplici regole da non dimenticare per salvaguardare la nostra capigliatura.

In passato si riteneva erroneamente che lavare spesso la chioma potesse causare una maggiore caduta dei capelli, oggigiorno invece abbiamo a disposizione diverse tipologie di shampoo che non aggrediscono eccessivamente la chioma ed è possibile fare lavaggi anche tutti i giorni se necessario.

Lavare spesso i capelli è molto utile soprattutto per chi soffre di seborrea e dermatite seborroica, poiché è possibile rimuovere il sebo in eccesso o per chi ha problemi di forfora, per rimuovere le cellule morte.

Per chi ha invece capelli secchi e aridi, si consigliano prodotti igienici che contengano sostanze emollienti e l’applicazione costante di un balsamo per idratare la capigliatura.

Il lavaggio capelli

Le regole basilari per lavare correttamente i capelli sono poche e semplici da seguire:

  • Individuare la tipologia di shampoo adatto alla propria chioma –> su questo ci si può far consigliare dal proprio stilyst di fiducia poiché conoscerà le caratteristiche dei vostri capelli.
  • Come effettuare il lavaggio –> bagnare la chioma con abbondante acqua tiepida, distribuire lo shampoo su tutta la cute e capelli grattando con energia il cuoio capelluto. Lasciare agire per qualche minuto (2-3’ solitamente) e risciacquare con abbondante acqua fredda.
  • Applicare il balsamo sulle lunghezze –> soprattutto per chi ha capelli secchi, applicare sulle lunghezze e, particolarmente sulle punte, una noce di balsamo, massaggiando delicatamente, e lasciandolo in posa per 4-5’. Infine, sciacquare bene i capelli.
  • Tamponare i capelli con un asciugamano –> si sconsiglia di strizzare, contorcere o strofinare i capelli energicamente con l’asciugamano poiché questi gesti potrebbero spezzarli e alzare le cuticole del capello stesso. Si suggerisce invece di tamponarli delicatamente con un asciugamano e pettinarli una volta asciutti.
  • Attenzione al phon –> l’aria troppo calda del phon potrebbe causare danni al fusto dei nostri capelli, ecco perché è meglio usare aria tiepida o fredda e tenere l’apparecchio ad una distanza di circa 25-30 cm. D’estate si consiglia di lasciare asciugare la chioma all’aria aperta.

Con queste semplici regole avere una chioma perfetta e in salute non è difficile!