Fumare fa male ai capelli?

Fa male alla salute, è un dato di fato. Ma quanto fa male ai nostri capelli? Leggiamo insieme come il fumo può far cadere i capelli.

Fumare fa male. Non saremo certo noi a spiegare come e quanto; è – tristemente – noto, ma la domanda a cui vogliamo rispondere oggi è: fumare fa male ai capelli?

La risposta è immediata: sì, il fumo fa cadere i capelli in diversi modi. Vediamoli insieme.

  • LA NICOTINA TOGLIE OSSIGENO AI NOSTRI CAPELLI: come abbiamo spiegato varie volte, un elemento fondamentale per prevenire la caduta dei capelli è una corretta ossigenazione del cuoio. La nicotina, invece, essendo un vasocostrittore ed un pro-infiammatorio brucia l’ossigeno e le sostanze nutritive presenti nel sangue. I vasi sanguigni della cute non saranno quindi in grado di nutrire a sufficienza il capello che risulterà spento e sfibrato, fino ad assottigliarsi, anticamera della caduta effettiva.
  • LE SIGARETTE PROVOCANO DISFUNZIONI ORMONALI: un’altra delle cause della caduta dei capelli, è l’alopecia androgenetica, e le sigarette possono indurre o aggravare questa tricopatia. L’alopecia infatti è dovuta ad una aumento quantitativo dei livelli di ormoni androgeni, quali DHEA, testosterone e DHT. Le sostanze nocive contenute nelle sigarette, si legano chimicamente a queste sostanze, aumentando le possibilità che si manifesti un inizio di calvizie, o si aggravi l’alopecia androgenetica già presente.
  • IL FUMO SI DEPOSITA ESTERNAMENTE SULLE NOSTRE CHIOME: questo vizio non fa male solo dall’interno, ma anche dall’esterno. Nell’atto di “gustarvi” una sigaretta infatti, uscirà dalla vostra bocca del fumo che inevitabilmente impregnerà la vostra pelle. Ed anche, quindi, la vostra cute, sotto i capelli. Le particelle, contenenti nicotina e catrame, depositandosi sul cuoio si legano alla normale presenza di sebo, alterandone però le componenti e stimolandone la produzione. Si verrà quindi a creare un tappo di sebo, che provocherà la miniaturizzazione, causa della caduta. In casi più gravi ed estremi, la nicotina può infettare i follicoli del capello, creando un infezione batteriologica, da affrontare medicalmente.

E’ chiaro quindi come siano correlabili, scientificamente, quindi il fumo fa cadere i capelli; l’ennesimo dei tanti problemi legati a questa sgradevole abitudine…perché continuare?

 

Photo credit: http://www.evolutionsclinic.co.uk/