Le donne e i capelli bianchi: un rapporto complicato

Capelli bianchi o tinta? Questa è la domanda a cui cerchiamo di dare una risposta oggi. Le considerazioni da fare quando iniziano a spuntare i primi capelli bianchi.

Il rapporto tra le donne ed i capelli bianchi è un rapporto molto complicato e senza vie di mezzo: ci sono le donne che decidono di non combatterli e convivere con il proprio aspetto dalle prime “apparizioni” e ci sono – invece – quelle che iniziano una battaglia all’ultimo colpo di tinta per nasconderli e negarne l’esistenza.

Non saremo di certo noi a dirvi come vivere il vostro rapporto con i capelli bianchi, ma vogliamo offrirvi qualche utile consiglio per ritardarne la comparsa e come combatterli senza al contempo danneggiarli.

PERCHÉ SPUNTANO I CAPELLI BIANCHI?

Anche i capelli, come la pelle, contengono la melanina, un pigmento che conferisce il colore ai nostri capelli. Con il passare del tempo, il processo fisiologico di invecchiamento fa sì che questa sostanza diminuisca lentamente all’interno del nostro corpo e provochi, quindi, i primi capelli decolorati, ossia bianchi. Il ciclo di vita dei propri capelli e il processo di esaurimento della melanina hanno una marcata componente genetica: guardate i vostri familiari e chiedete quando hanno cominciato a dover ricorrere a tinte sistematiche per capire quando comincerà ad essere anche il vostro tempo.

SI PUÒ RITARDARNE LA COMPARSA?

Si può ritardarne la comparsa se è di origine patologica, ad esempio dovuta ad uno stress eccessivo, ad un lutto o a dei trattamenti medici particolarmente aggressivi. Non è possibile, invece, se si tratta del naturale processo di invecchiamento del nostro corpo.

In linea di massima, un alimentazione ricca di vitamina B può aiutare nel mantenere costante la produzione di melanina, in particolare la vitamina B5, l’acido pantotenico.

Oppure potete ricorrere a qualche trucco della nonna, come vi avevamo già consigliato qui.

COME COMBATTERE I CAPELLI BIANCHI?

Non esiste un modo per combatterli, ma molti modi per affrontarli. La comparsa del capello bianco è un processo di per sè quasi impossibile da invertire ma si può decidere in che modo affrontarlo. Negli ultimi anni, sempre più donne decidono di non preoccuparsene e lasciarli spuntare gradualmente accettando i propri capelli bianchi, portandoli con fierezza; contemporaneamente vi sono molte donne che – spaventate dall’evidenza del tempo che passa – decidono di ricorrere a tinte e trattamenti per mascherarli. In questo caso, però ci sentiamo di darvi un consiglio, non ricorrete a tinte chimiche, ricche di ammoniaca e acqua ossigenata ad alti volumi, sostanze che possono danneggiare irrimediabilmente il cuoio capelluto e le lunghezze.

In qualsivoglia modo decidiate di affrontare questo momento della vita dei vostri capelli cercate di sempre di prendervene cura, di non badare solo all’estetica ma di affiancarla sempre alla salute vostra e delle vostre chiome e di fare scelte che non siano più dannose che altro. E ricordatevi: un capello bianco è pur sempre un capello!

Photo Credit: dilei.it