Natale 2011: tutti i consigli per i vostri capelli!

Vi proponiamo qualche interressante e utile consiglio per essere alla moda anche in questo Natale!

Scopriamo insieme quali sono i tagli e le acconciature moda per questo Natale 2011, senza tralasciare i colori e gli accessori!

  • Acconciature:

Treccia

Senza dubbio la treccia è una delle acconciature più trendy e attuali. Che sia una treccia singola, morbida e bassa o più trecce per creare una acconciatura più complicata, non sbaglierete.

Per creare un acconciatura un po’ sofisticata e perchè no romantica, potete provare a fare delle piccole trecce (o una singola) e farle girare intorno alla testa puntandole con forcine. Se invece avete poco tempo e capelli abbastanza lunghi, potete seguire la moda che consiglia trecce basse, laterali e molto morbide con ciuffi che escono quasi scompigliati, ma sempre molto chic. Non dimenticatevi che esistono vari tipi di trecce, per esempio oltre alla classica vi consigliamo quella a spina di pesce o quella all’olandese.

Chignon

Quest’anno è tornato in voga lo chignon, e non può mancare questo natale. Lo chignon si può portare basso o alto, disordinato come detta la moda del momento o perfetto per un tocco elegante.

Banana

Già da qualche anno usatissima è l’acconciatura a banana, un po’ stile anni 60, è comoda e adatta a tutti i giorni ma anche a una serata speciale come quella di Natale. Per avere una banana perfetta bisogna cercare di renderla il più possibile voluminosa, con spazzola e ferro per esempio.

 Coda di cavallo

Infine vi segnaliamo l’intramontabile coda di cavallo. Vi consigliamo di provare, meglio se avete capelli lunghi e lisci, un acconciatura semplice e comoda ma allo stesso tempo elegante: fate una coda alta, e coprite poi il laccio con un ciuffo di capelli, facendolo girare intorno e fermandolo con una forcina in modo che non si veda.

  • Tagli:

Lunghi

Se siete affezionati ai vostri  capelli medio lunghi il trend del momento vi consiglia un taglio che renda la vostra capigliatura ondulata e mossa per un effetto glamour. Inoltre vi basterà portare i capelli da un lato per dare un tocco chic al vostro look. Se avete i capelli dritti potete provare con i bigodini, ma usate quelli più grossi che creeranno onde più lunghe e naturali.

Corti

Se volete osare, vi suggeriamo un caschetto corto, stile anni ‘20 con basette più lunghe, molto allegro e sbarazzino. Se invece volete essere chic potete optare per un’acconciatura vaporosa, vagamente anni ’50.

Se siete più tradizionali, restano sempre molto di tendenza i tagli asimmetrici e il taglio netto con la frangetta.

  • Colori

Per quanto riguarda i colori ricordiamo sempre che è bene non scostarsi troppo dal proprio colore naturale. Una tecnica che permette di ottenere un effetto schiarente e con riflessi naturali è il famoso shatoosh (se vuoi sapere cos’è leggi il nostro post di qualche mese fa “Schiarire i capelli? Provate lo shatoosh!“). Se vi sta bene, quest’anno va molto il rosso, in tutte le sue gradazioni, ma attenzione a sceglierlo sempre in base alla vostra carnagione.

  • Accessori

Non dimentichiamoci dell’importanza degli accessori, anche per quanto riguarda i nostri capelli. Il must per questo Natale sono cerchietti e fermagli con swaroski.