Perché è importante scegliere lo shampoo giusto?

Scegliere lo shampoo corretto è importante per mantenere i capelli sani e belli, infatti, non tutti sono uguali. Ecco qualche consiglio per non sbagliare!

Lavare i capelli nel modo corretto, seguendo qualche semplice regola, è fondamentale per preservarli e mantenerli lucidi e in salute.

La frequenza dei lavaggi è anch’essa importante per risolvere problemi di grasso e forfora, in quanto rimuovere il sebo in eccesso o altre sostanze che si depositano giornalmente è il primo passo per evitare futuri peggioramenti e difendere il benessere della chioma. Si consiglia, infatti, di lavare i capelli a giorni alterni per una pulizia corretta e di incrementare la frequenza se si suda molto, si pratica sport o si hanno problemi specifici. L’igiene di cuoio capelluto e capelli è la prima prevenzione contro la caduta dei capelli e la comparsa di fastidiosi inestetismi.

Un altro fattore da non sottovalutare è la scelta dello shampoo. Perché è così importante scegliere lo shampoo corretto?

Esistono tipologie di shampoo adatti a risolvere diversi problemi dei capelli, ad esempio shampoo per capelli grassi, per contrastare la forfora, contro la caduta dei capelli, per capelli secchi e fragili, oppure adatti a determinate caratteristiche della nostra chioma come shampoo per capelli ricci, lisci, ecc. . Le tipologie presenti in commercio sono davvero molte e spesso è difficile orientarsi nella scelta, rischiando di sbagliare shampoo, alterando a volte l’equilibrio della nostra chioma.

Come scegliere lo shampoo più adatto?

I due elementi da considerare per scegliere lo shampoo adatto alle nostre esigenze sono:

  • la qualità dei tensioattivi contenuti (base lavante);
  • il risultato cosmetico finale.

 

Se lo shampoo che utilizzate non offre il risultato cosmetico desiderato significa che non è quello adatto e si dovrà cambiare tipologia. In alcuni casi, utilizzare shampoo sbagliati per la nostra chioma può provocare secchezza eccessiva e fragilità, oppure stimolare l’iperproduzione di sebo e rendere i capelli ancora più grassi. Nel caso di problemi di grasso, forfora e caduta dei capelli si consiglia di consultare un esperto in materia che attraverso una visita tricologica accurata sarà in grado di individuare le cause e proporre i prodotti igienici più adatti per la risoluzione.

Quali sono le caratteristiche generali da valutare in uno shampoo?

  • Che non contenga tensioattivi aggressivi;
  • Che dia risultati cosmetici evidenti (brillantezza, pettinabilità, morbidezza, ecc.);
  • Che contenga sostanze emollienti e idratanti.

Nel caso in cui si dovesse risolvere problemi specifici, alle caratteristiche principali si deve aggiungere la valutazione di altre sostanze specifiche come antiseborroiche (capelli grassi), cheratoliche (capelli secchi e sfibrati), antimicotiche (forfora), antinfiammatorie (forfora) e antiossidanti. A ogni problema corrisponde quindi una sostanza specifica idonea a risolvere l’inestetismo.


Deprecated: related_posts è deprecata dalla versione 5.12.0! Al suo posto utilizza yarpp_related. in /var/www/vhosts/cadutadeicapelli.net/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 4861