Quando tagliare i capelli? Seguite il calendario lunare!

Anche se la scienza non ha mai dato prove certe sul possibile influsso che la luna ha sugli essere viventi, sono, tuttavia, diverse le occasioni in cui questi effetti si palesano, basti pensare alle maree. Anche i trattamenti di bellezza sembrano avere diversi risultati in relazione alle fasi lunari. CadutadeiCapelli vi svela il momento migliore per prendervi cura dei vostri capelli.

Ci sono varie correnti di pensiero che attribuiscono diversi “poteri” alle fasi lunari: in particolare, influenzerebbero gli stati fisici del nostro corpo, dalla depilazione alla cura delle unghie e della pelle, dalle attenzioni riguardo al viso ad una più efficace igiene dentale, fino ad arrivare ai capelli.  A questo proposito proponiamo alcune indicazioni, avvertendo che non si tratta di nozioni scientificamente provate, perciò da prendere con una certa leggerezza e, perché no, adoperatevi in prima persona per verificare gli eventuali effetti benefici. Provare non costa nulla!

Il momento migliore per lavare e tagliare i nostri capelli è con la luna in vergine o in leone: con la luna in vergine i capelli crescono più rapidamente, mentre con la luna in leone si infoltiscono. Il periodo da evitare, invece, è con la luna in cancro e in pesci, pena diradamenti, caduta più abbondante e forfora. In particolare, tagliare i capelli con la luna crescente li renderebbe successivamente più forti, sani e belli.

Inoltre, luna in cancro, pesci o acquario significherebbe non ottenere una buona permanente e, anzi, ritrovarsi con capelli più fragili e opachi. Il periodo migliore rimane sempre luna nel segno della vergine. Infine, un ultimo consiglio sulla tinta: ogni periodo va bene, purché si scelga la luna crescente per avere una tinta più duratura e intensa; mentre se si desiderala un colore che si possa lavare via più rapidamente è consigliata la luna calante.