Tutte le acconciature per capelli 2015

Ecco tutte le acconciature per il 2015: poche nozioni semplici per una pettinatura di successo!

Rispolverate mollette, forcine, lacci e chi più ne ha più ne metta. Il 2015 è l’anno delle acconciature!
Comode, per tutte le età, adattabili ad ogni situazione, saranno il biglietto da visita perfetto per ogni occasione. La linea guida sarà la semplicità e l’essenzialità delle linee, un ritorno alle origini minimal delle acconciature anni ’90. Analizziamo insieme le varie opportunità per le 3 principali acconciature: chignon, coda di cavallo e treccia.

In principio fu lo chignon, vera regina delle pettinature. In questo 2015 i modi per portarlo saranno molteplici a seconda della mondanità dell’occasione. Potrà essere maxi e basso con i capelli ingellati effetto wet-look, per la serata che vi conferirà un aria austera ed elegante.

Per affrontare la quotidianità delle giornate in ufficio, vi consigliamo sempre uno chignon basso, ma con qualche ciuffo sbarazzino che vi ricade sul volto. Comodo, potete sempre arricchire la vostra figura con un ferma capelli più o meno elegante a seconda del vostro outfit di tutti i giorni.

chignon

Passiamo poi alla coda di cavallo, o ponytail, come è stata ribattezzata negl’ultimi anni, che ha come innegabile pregio quello di essere estremamente personalizzabile, a seconda della situazione e del vostro gusto. Alta e rigidissima, must per questa stagione invernale soprattutto se avete i capelli di colori algidi oppure spettinata, per esprimere la vostra spontaneità, sbizzarritevi come più i vostri capelli lunghi vi ispirano. Se volete una piccola chicca, vi consigliamo la combinazione maxi volume sul capo ed una coda alta, un richiamo alle geometrie cotonate degl’anni ’80 rispettando il dettame di linearità di questo 2015.
Coda di Cavallo

Infine vediamo la treccia. Partiamo dalla doppia funzione che può avere. Infatti, oltre ad essere una comoda acconciatura, è anche il modo ideale per ottenere il look beach waves, tanto sfoggiato dalle stare in questo inizio di 2015. Limitandoci però a considerarla come acconciatura pura, vi consigliamo di adattarla ai vostri capelli: assecondate i vostri capelli ricci facendovi una treccia alta che assecondi le curve naturali della vostra chioma oppure vi suggeriamo una mezza treccia con coda finale, nel caso siate lisce.

Treccia

Ma essendo questo l’anno delle pettinature, non possiamo che suggerirvi di sbizzarrirvi e mescolare anche queste tecniche di base per ottenere la vostra personalissima acconciatura, come ad esempio raccogliere una treccia in un raffinato chignon, per conferirvi un aria quasi regale, oppure abbinare suddividere una coda bassa per metà lasciandola semplice, per l’altra metà intrecciandola.

Eccovi le linee guida per le acconciature di questo 2015, non vi resta che provarle su voi stesse e mostrarcele!